Analista PrimeXBT: Dot e KSM sono pronti ad emergere con l’avvicinarsi delle aste di slot parachain

Polkadot (DOT), la blockchain tanto pubblicizzata come l’ETH-killer, sarà finalmente sulla buona strada per ospitare progetti sulla sua blockchain nei prossimi tre mesi. Sebbene la tempistica esatta non sia stata fissata, si stima che inizi non appena la sua catena di canarini, Kusama (KSM), completa il suo quinto rilascio di parachain.

DOT è il token nativo per la blockchain Polkadot con capacità di contratto intelligente che utilizza un nuovo motore di consenso per le scommesse di prova che è molto diverso dalle altre blockchain di scommesse di prova disponibili. DOT è composto da molte catene parallele in esecuzione individuali chiamate parachain, ognuna delle quali supporta un’applicazione decentralizzata (dApp). Su altre blockchain come ETH, tutte le dApp funzionano sulla blockchain principale di ETH. Tuttavia, in DOT, ogni dApp è costruita ed eseguita sulla propria parachain, che viene quindi collegata alla catena di relè della dorsale principale. L’idea è che ogni paracatena trasporterà molta meno carica e quindi sarà in grado di muoversi molto più velocemente e costerà molto meno per interagire.

Kusama (KSM) è il canarino o catena di prova per Polkadot (DOT). Il token nativo per la blockchain di Kusama è il token KSM. La blockchain KSM è identica alla blockchain DOT e il suo scopo principale è quello di essere utilizzata come catena di pratica per testare gli aggiornamenti prima che tali aggiornamenti vengano distribuiti alla catena DOT. KSM è una blockchain autonoma che può anche ospitare progetti, con l’unica differenza rispetto a DOT che il codice KSM non è verificato e tutti i processi non relativi alle transazioni sono quattro volte più veloci in KSM rispetto a DOT. KSM, tuttavia, potrebbe essere meno sicuro di DOT.

Per creare ed eseguire le loro applicazioni in DOT/KSM, i team di progetto devono mettere all’asta uno slot parachain DOT/KSM. Non puoi semplicemente costruire su DOT/KSM senza ottenere uno slot in una paracatena. Per ora, ci saranno solo un totale di circa 200 paracatene disponibili, 100 delle quali in DOT e 100 in KSM. La concorrenza è agguerrita poiché ci sono già circa 440 progetti che cercano di basarsi sul solo DOT e questi progetti saranno necessari per competere per uno slot. Maggiore è il numero di token DOT/KSM offerti da un concorrente, maggiore è la possibilità di vincere l’asta per uno slot. Pertanto, 440 progetti in competizione per 100 slot DOT (200 slot incluso KSM) potrebbero portare a una guerra di offerte che potrebbe aumentare il numero di DOT/KSM necessari per vincere le aste di slot.

A differenza delle normali aste, il vincitore di un’asta di slot parachain viene determinato in base a un’istantanea scattata in un momento casuale appena prima della fine dell’asta. Qualsiasi progetto che inserisce più DOT/KSM quando è stata scattata l’istantanea guadagna spazio. Questo timestamp casuale impedisce ai progetti di aumentare il prezzo appena prima della fine dell’asta. Un’asta dura due settimane. Durante un periodo di asta, i progetti di token DOT/KSM posti per l’offerta verranno bloccati. Di conseguenza, la domanda di token DOT/KSM aumenterà all’inizio delle aste di slot man mano che i progetti si preparano ad acquistare o prendere in prestito token DOT/KSM per vincere la guerra delle offerte.

Una volta annunciate le date dell’asta delle slot, i prezzi DOT e KSM dovrebbero salire alle stelle. Entrambi i token stanno già superando il mercato con guadagni a due cifre poiché i partecipanti al mercato iniziano ad acquistare i token in preparazione per le aste di slot. Il progetto che vince l’asta degli slot deve bloccare il suo DOT/KSM in un tipico periodo di locazione fino a pochi anni, a seconda di quanto tempo il progetto vuole affittarlo, e riceverà un reddito di quota per il periodo di locazione.

Il periodo minimo di noleggio per DOT non è stato ancora rivelato, ma il periodo minimo di noleggio per una parachain in KSM è di 6 settimane. Prevedo che il periodo minimo di noleggio in DOT sia più lungo rispetto a KSM. DOT/KSM, che è un potenziale progetto utilizzato per partecipare a un’asta di slot parachain, può uscire di tasca tua o può essere finanziato dalle tue comunità usando qualcosa chiamato offerta di prestito parachain. Le offerte di prestito Parachain o PLO funzionano in modo simile alle offerte di valuta iniziali o ICO.

Fondamentalmente, dai il tuo DOT/KSM al progetto affinché lo utilizzino nell’asta di slot parachain e in cambio daranno alcuni dei loro token. Sia che un progetto prenda in prestito, finanzi collettivamente o utilizzi i propri fondi per acquisire DOT/KSM al fine di fare un’offerta per uno slot parachain, il risultato finale sarà un aumento della domanda di token all’avvicinarsi di un’asta. Poiché i token verranno bloccati durante il periodo dell’asta di due settimane e successivamente durante il periodo di locazione, la fornitura di token verrà ridotta man mano che si svolgeranno più aste.

Pertanto, con un aumento della domanda e una riduzione dell’offerta, le aste di slot parachain diventano una potente influenza sul prezzo dei token DOT/KSM e possono aumentare il prezzo dei token man mano che vengono messe all’asta sempre più slot. Il team di KSM ha indicato di essere pronto a partire e di poter annunciare la propria asta di slot in qualsiasi momento d’ora in poi. Tieni d’occhio l’annuncio dell’asta delle slot KSM, una volta annunciato, aspettati che il prezzo di KSM e DOT salga e i rally potrebbero intensificarsi in caso di guerre alle prime aste KSM, una volta che le aste di slot DOT devono iniziare entro 10 settimane dall’inizio delle aste di slot KSM.

Informazioni su Kim Chua, Principal Market Analyst presso  PrimeXBT:

Analista PrimeXBT: Dot e KSM sono pronti ad emergere con l'avvicinarsi delle aste di slot parachain - kim chua

Kim Chua è uno specialista di trading istituzionale con un track record di successo che abbraccia le principali banche tra cui Deutsche Bank, China Merchants Bank e altre. Nel corso del tempo, Chua ha lanciato un hedge fund che ha prodotto costantemente rendimenti a tre cifre per sette anni.

Chua è anche un’educatrice nel cuore che ha sviluppato il proprio curriculum di trading per trasmettere le sue conoscenze a una nuova generazione di analisti.

Kim Chua segue da vicino i mercati tradizionali e delle criptovalute ed è desideroso di trovare future opportunità di investimento e di trading mentre le due classi di asset molto diverse iniziano a convergere.

Comments (No)

Leave a Reply