Il Bitcoin Trader è un software per il trading automatizzato creato nel 2017 da Gary Roberts che offre la possibilità di negoziare, acquistare e vendere monete digitali come il Bitcoin in maniera automatica, a scopo di lucro, seguendo i trend del mercato ed eseguendo operazioni più velocemente dei suoi competitor.

Bitcoin Trader elimina la necessità di acquistare e vendere manualmente il Bitcoin, ma invita i principianti a registrarsi, fare un investimento e utilizzare la funzionalità di auto-trading.

In questa Bitcoin Trader recensione esamineremo se il software è una truffa o meno e se è stato davvero approvato su programmi popolari di finanza internazionali. Il software viene utilizzato per negoziare Bitcoin e altre valute digitali. Il suo creatore afferma che sia in grado di generare un profitto giornaliero minimo di 1300 dollari, il tutto con un deposito minimo di 250$. La domanda è: Bitcoin Trader è affidabile? Scopri tutto ciò che devi sapere su questo software nella nostra recensione.

Che cos’è Bitcoin Trader

Bitcoin Trader non è l’unico robot di trading automatico a offrire determinate caratteristiche. Anche Bitcoin Era ad esempio, è altrettanto affidabile. Secondo quanto promette, il software non costringe agli utenti di fare trading manualmente, poiché gli scambi vengono eseguiti automaticamente, secondo le proprie preferenze. Secondo quanto riferito dalle Bitcoin Trader opinioni, difficilmente il software piazza operazioni non redditizie, il che potrebbe essere il motivo principale della sua popolarità.Recensione di Bitcoin Trader: truffa o no? I risultati Svelati - bitcoin trader logo

Poiché i trader impiegano ore per fare ricerche appropriate e scoprire qual è l’investimento potenzialmente più redditizio, Bitcoin Trader afferma di fare la stessa cosa in pochi minuti e senza alcuno sforzo.

Come avrai già sentito però, il mercato delle criptovalute è estremamente volatile, il che significa che anche se il robot potrebbe aver svolto tutto il lavoro in maniera corretta, a volte il mercato cambia in una direzione diversa rispetto a quella prevista dal robot e gli investimenti potrebbero andare nel verso sbagliato. Anche se l’app che questa eventualità è molto rara, è comunque una possibilità, quindi bisogna essere consapevoli dei rischi.

Bitcoin Trader è una truffa?

Dovendo scoprire se Bitcoin Trader fosse una truffa oppure no, abbiamo esaminato il suo processo di registrazione, le caratteristiche del robot e gli strumenti offerti ai trader per scambiare criptovalute in modo redditizio.

E quindi, si tratta di una truffa oppure no? Quando si parla di robot e software per il trading automatico, spesso non è chiaro se fidarsi di loro quando affermano di avere una grande precisione e che il trading su di essi garantisce ottimi profitti.

Secondo le recensioni che abbiamo trovato online, Bitcoin Trader dovrebbe essere affidabile al 100%, ma riteniamo che a causa del fatto che i robot per il trading automatico sono un’invenzione relativamente nuova, i revisori sono anche molto severi nella valutazione delle piattaforme. Bitcoin Trader è diverso dagli altri software di trading automatico come Bitcoin Revolution. Abbiamo cercato di distaccarci da tali pregiudizi e abbiamo semplicemente testato la piattaforma per fornire i nostri risultati e cosa aspettarci dal robot. Abbiamo anche giocherellato con diverse impostazioni, inclusi gli intervalli di tempo e le strategie per il trading per ottenere i risultati migliori, ecco com’è andata.

Come funziona Bitcoin Trader?

Recensione di Bitcoin Trader: truffa o no? I risultati Svelati - Immagine

Dopo aver risposto No alla domanda “Bitcoin Trader truffa oppure no?” proseguiamo con la nostra recensione cercando di capire come funziona questo software. In realtà è molto più semplice di quanto si possa pensare.

Il vantaggio principale offerto da questa app, è che funziona indipendentemente dagli input dell’utente. Non viene controllato da una persona, ma è al 100% automatizzato, quindi una volta che ci si è registrati al programma, creato un account ed effettuato il primo deposito, la parte utente è praticamente conclusa.

Da quel momento in poi, tutto ciò che bisogna fare è dedicare qualche minuto al giorno per decidere le impostazioni di trading preferite e attivare la modalità di trading automatico. Ciò che l’app di trading farà esattamente, è agire come un investitore e posizionare la quantità di operazioni che hai detto di voler aprire. Ciò significa sostanzialmente che prima di iniziare a comprare e vendere asset, l’algoritmo del software è progettato per analizzare i dati di mercato alla ricerca di informazioni pertinenti.

Come creare un account con Bitcoin Trader

Stai pensando di aprire un account? Ti stai preparando per guadagnare di più con questo software? leggi le seguenti istruzioni e scopri come fare.

1. Registrazione

Recensione di Bitcoin Trader: truffa o no? I risultati Svelati - Bitcoin Trader Registration min

Per iscriversi basta accedere al sito di Bitcoin Trader. Scorrendo verso il basso, vedrai il modulo di registrazione che dovrai compilare per aprire un account. Il processo di registrazione è piuttosto semplice. Tre passaggi ed è totalmente gratuito. Per il primo passo avrai bisogno del tuo nome completo e indirizzo email.

Dopo aver fatto clic su “Avanti”, passerai al passaggio successivo che ti chiederà di digitare la password, che non può essere inferiore a 6 caratteri e deve includere sia numeri che lettere. L’ultimo passaggio ti chiede di scegliere il tuo paese e digitare il tuo numero di telefono. Dopo aver completato i tre passaggi, fai clic sul pulsante “Registrati ora” per iscriverti. In media, la registrazione non dovrebbe richiedere più di 1-2 minuti.

2. Account demo

Recensione di Bitcoin Trader: truffa o no? I risultati Svelati - Bitcoin Trader trading view min 768x335

Il software offre la possibilità di negoziare in modalità demo. Consigliamo sempre agli utenti di farlo perché offre loro l’opportunità di acquisire esperienza diretta con la piattaforma. Non solo l’account demo offrirà l’accesso a tutte le funzioni e opportunità di trading offerte, ma consente anche di effettuare scambi con un saldo demo. Una volta terminato quel saldo e hai compreso come funziona la piattaforma di trading, puoi inserire denaro reale nel tuo account e iniziare a fare trading.

3. Account reale

Recensione di Bitcoin Trader: truffa o no? I risultati Svelati - Bitcoin Trader traderoom min 768x263

Dopo aver finanziato il proprio account con un deposito minimo di 250$, potrai iniziare a fare trading automatico. Prima di poterlo fare però, ti verrà suggerito di modificare le impostazioni di trading, che includono l’importo che desideri investire per ogni operazione, l’importo massimo per operazione giornaliera, il profitto che vuoi realizzare ogni giorno e così via. Se lo desideri, puoi anche decidere con quali coppie di valute scambiare, come XRP/EUR, BTC/EUR, BTC/USD, ecc…

Caratteristiche chiave di Bitcoin Trader

Oltre alle caratteristiche già elencate, ci sono altre funzionalità chiave che è importante conoscere del software, come:

Depositi e prelievi

Prelevare e depositare fondi su Bitcoin Trader è molto semplice. Le richieste di prelievo vengono generalmente elaborate entro poche ore, mentre altri robot normalmente impiegano giorni e il deposito di fondi è molto semplice. Tutto quello che devi fare è scegliere uno dei metodi di pagamento disponibili, fare clic su di esso, inserire i tuoi dati, decidere l’importo che desideri depositare e il gioco è fatto.

Costi e commissioni

Bitcoin Trader non nasconde alcuna commissione come fanno altri robot della concorrenza. Non ci sono commissioni di intermediazione, niente commissioni nascoste e la registrazione è completamente gratuita.

Servizio clienti

Non esitare a contattare l’assistenza clienti in qualsiasi momento tramite email o tramite la chat dal vivo. Molto probabilmente risponderanno entro pochissimo tempo e ti aiuteranno con qualsiasi problema tu possa riscontrare.

Bitcoin Trader viene utilizzato anche dalle celebrità?

Sembra che molte celebrità facciano trading di criptovalute, ma sono in qualche modo associate a Bitcoin Trader? Scopriamolo insieme.

Flavio BriatoreGordon RamsayMarco BaldiniPeter JonesLorenzo Jovanotti

Recensione di Bitcoin Trader: truffa o no? I risultati Svelati - flavio briatore bitcoin revolution

“Flavio Briatore Bitcoin” è una delle maggiori ricerche in Italia su Google. È noto che questo famoso imprenditore scambi criptovalute ormai da anni e che sia anche un bravissimo broker, tuttavia, non sappiamo con certezza se abbia mai utilizzato Bitcoin Trader, nonostante l’affidabilità del software.

Recensione di Bitcoin Trader: truffa o no? I risultati Svelati - gordon

Il famoso chef inglese ha fatto sapere durante uno show televisivo che va in onda nel Regno Unito e che tratta proprio di finanza, di utilizzare Bitcoin Trader assieme ad altri programmi di trading automatico regolarmente.

Recensione di Bitcoin Trader: truffa o no? I risultati Svelati - marco baldini 1024x683

Il popolare radiofonico ama scommettere, ma anche giocare in borsa. Il suo nome è stato accostato a Bitcoin Trader più volte, anche se non abbiamo la certezza che lo abbia utilizzato, tuttavia, dietro ogni leggenda c’è sempre un fondo di verità.

Recensione di Bitcoin Trader: truffa o no? I risultati Svelati - peter

Nel 2018, spot pubblicitari su Facebook suggerivano che Bitcoin Trader venisse regolarmente utilizzato da Peter Jones. Gli annunci recitavano “Bitcoin Trader: Peter Jones acquista il 20% di azioni” e descrivevano in dettaglio come Peter fosse impressionato dall’affidabilità del software e acquistasse il 20% di azioni in alcune società in crescita.

Recensione di Bitcoin Trader: truffa o no? I risultati Svelati - Jovanotti Bitcoin

Non è un segreto che il famoso cantautore italiano abbia avuto a che fare con il mondo del Bitcoin sin dalla sua nascita. Non siamo certi che Bitcoin Trader sia uno dei suoi programmi preferiti, tuttavia è certo che lo abbia utilizzato più volte.

Bitcoin Trader: il verdetto

Dopo un’attenta indagine, possiamo concludere che Bitcoin Trader è un’applicazione completamente gratuita e affidabile. La nostra analisi rivela che alcuni utenti hanno guadagnato tra i 200 e 1.000 dollari a settimana.

Tuttavia, consigliamo a tutti i trader di iniziare con un piccolo investimento di soli 250$ al fine di acquisire familiarità con il software prima di investire ulteriormente denaro reale.

Un’altra piattaforma che consigliamo a coloro che desiderano negoziare Bitcoin tramite un broker regolamentato è Bitcoin Era. La loro piattaforma rende gli investimenti facili anche per i trader alle prime armi e bastano 5 minuti per iniziare.

 

Domande frequenti

Bitcoin Trader è uno strumento per guadagnare realmente soldi online?

Questa app è stata pensata per garantire il successo economico ai suoi iscritti. Il bello, è che la registrazione è completamente gratuita e non sono previste commissioni per prelievi e depositi. Fintanto che si esegue il deposito iniziale minimo di 250 $ sarà possibile iniziare a utilizzare il software in modalità automatica, lasciandolo attivo per conto suo, permettendogli di guadagnare denaro per conto dell'utente.

Bitcoin Trader è una truffa?

Bitcoin Trader è così efficace, che qualcuno ha pensato che potesse trattarsi della solita truffa online. Così si è precipitato sulla rete per screditare in tutti i modi la piattaforma. Fortunatamente, la fama di Bitcoin Trader ha superato di gran lunga queste persone e oggi sono moltissimi i trader principianti che si sono arricchiti grazie ai suoi efficaci algoritmi matematici. Provare per credere.

Le celebrità utilizzano Bitcoin Trader?

Bitcoin Trader viene utilizzato da operatori professionisti, principianti e a detta di alcuni, anche da celebrità italiane e straniere. Perché succede questo? Forse per avidità o forse per motivi che noi normali esseri umani non riusciremo mai a comprendere. Sta di fatto che se personaggi famosi utilizzano questa piattaforma per aumentare ancora di più le proprie ricchezze, significa che chiunque può fidarsi e iniziare a investire sui mercati della valute crittografiche.