Bukele ancora una volta “compra in calo” ed El Salvador aggiunge altri 500 bitcoin

Bukele ancora una volta "compra in calo" ed El Salvador aggiunge altri 500 bitcoin - thumbs b c 60862a1ccbfaa3b6e3983b1b376c2106“Compra in calo” è una parola d’ordine per i possessori di bitcoin (quotazione BTC) quando la valuta crolla di prezzo. El Salvador segue l’ordine e, lunedì, ha acquistato altre criptovalute, che ora sono a disposizione dello stato.

Annunci dati tramite Twitter

Via Twitter, il presidente del paese centroamericano, Nayib Bukele, ha riferito che El Salvador “ha appena comprato la goccia”, segnalando l’acquisizione di 500 bitcoin, ottenuti a un tasso medio di 30.744 dollari. Questo equivale a un investimento di poco più di 15 milioni di dollari.

Ora, El Salvador avrebbe più di 2.301 bitcoin, sapendo che nel suo ultimo acquisto di 410 BTC, le partecipazioni globali totali dello stato salvadoregno erano 1.801 BTC.

Bukele ha approfittato della recente caduta del bitcoin, che ha trascinato giù il resto del mercato ed è ancora scambiato, alla chiusura di questo articolo, sopra 32.133 dollari.

Così, Bukele ripete la sua mossa economica di gennaio, quando, approfittando di un calo del prezzo dei bitcoin, ha approfittato della situazione per acquistare i suddetti 500 BTC, gonfiando il suo portafoglio governativo.

Va chiarito che non è possibile verificare il numero esatto di bitcoin ora a disposizione del governo salvadoregno, poiché Bukele è colui che segnala gli acquisti e non ci sono informazioni sull’indirizzo dove le monete riposano su nessun sito ufficiale.

El Salvador sta comprando BTC da mesi

Bukele ha già avuto esperienza nell’acquisto di bitcoin. Nel dicembre 2021 ha fatto l’ultima mossa di quell’anno e ha acquistato circa 21 BTC. A quel punto, le partecipazioni del paese hanno raggiunto 1.391 BTC.

A novembre, Bukele ha comprato altri 100 BTC, e il numero totale di partecipazioni era vicino a 1.230. E nel mese di settembre, pochi giorni dopo l’entrata in vigore della legge Bitcoin e la criptovaluta è diventata moneta legale, El Salvador ha comprato 400 BTC, che ha segnato come il primo di diversi acquisti che saranno fatti dal suo governo.

È chiaro che il presidente approfitta di ogni calo di BTC per acquistare più monete e includerle nel tesoro pubblico. Con loro, Bukele ha investito nel suo paese, il che gli ha permesso di difendere le sue acquisizioni.

Tuttavia, la mancanza di trasparenza sulla posizione attuale di questi fondi pubblici significa che il presidente salvadoregno ha serie critiche sulla gestione delle finanze del paese, soprattutto quando i suoi acquisti sono riportati solo attraverso un social network.

Comments (No)

Leave a Reply