Home / News Tutte le Criptovalute / Criptovalute, capitalizzazione ai minimi del 2018

Criptovalute, capitalizzazione ai minimi del 2018

Criptovalute, capitalizzazione ai minimi del 2018. Un trend che non preoccupa tutti gli analisti…

Criptovalute, capitalizzazione ai minimi del 2018 - bitcoin cryptocurrency security 1024x668

La capitalizzazione di tutte le criptovalute oggi negoziabili è calata a quota 186 miliardi di dollari, per il livello più basso del 2018 e, più in generale, più basso da novembre 2017 a questa parte. Si tratta di una lunga e dolorosa caduta per il mercato delle criptovalute rispetto al picco di gennaio di 831 miliardi di dollari, aprendo nuovi margini di interpretazione sul prossimo futuro a breve e medio termine.

In particolare, Bitcoin – la più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato – sta effettivamente reggendo bene rispetto ad altre valute virtuali, con un prezzo di $ 6.281 al momento della scrittura dell’articolo, ma pur sempre ben lontano dal suo picco di gennaio, di oltre $ 19,800. Ad ogni modo, Bitcoin si è fino ad oggi ostinatamente rifiutata di scendere sotto i $ 6.000 quest’anno, rimbalzando da quel livello in diverse occasioni.

Ma altre criptovalute, in particolare Ethereum, la seconda più grande moneta per capitalizzazione di mercato, stanno perdendo valore ad un ritmo evidente, ai minimi dell’anno e con un rapido e drastico calo nell’ultimo mese.

Le ragioni alla base del calo dei prezzi non sono cambiate molto dalla scorsa settimana: investitori istituzionali, banche e regolatori sono ancora diffidenti nei confronti delle criptovalute, forse ancor di più rispetto a quanto avvenuto negli ultimi mesi. E numerose start-up che hanno raccolto un sacco di soldi attraverso le ICO (offerte iniziale di monete) sulla piattaforma Ethereum, ora la stanno cambiando in moneta legale, generando così una pressione di vendita sul prezzo.

Vitalik Buterin, il co-fondatore di Ethereum, è stato recentemente citato da Bloomberg per aver affermato che per le criptovalute non ci sarebbe più un’opportunità per un’ulteriore crescita come avvenuto in passato. Anche questo, forse, potrebbe aver contribuito all’esplosione del sentimento negativo generale nei confronti di Ethereum. Buterin ha comunque successivamente chiarito i suoi commenti su Twitter, dicendo che le sue parole sono state male interpretate.

Rate this post
Compra bitcoin con mastercard

About Roberto Rais

Grande appassionato di criptovalute, scrittore ormai da tempo per cripto-valuta.net

Guarda anche

stablecoin

Le stable coin sono delle criptovalute? Cosa sono?

sulle cripto Stable coin di che cosa si tratta?Come le criptovalute, le stable coin sono …

Newsletter : tieniti aggiornato!

Ricevi in anteprima gli ultimi aggiornamenti

Noi rispettiamo la tua privacy
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook