DeFi arriva a New York mentre Gemini elenca Compound

DeFi arriva a New York mentre Gemini elenca Compound - exchange Gemini 1024x576L’exchange di criptovalute Gemini ha annunciato venerdì che i trader potrebbero iniziare a depositare Pax Gold, Amp e Compound nei loro conti. La negoziazione degli asset inizierà il 15 settembre.

Pax Gold e Amp le ultime aggiunte all’exchange Gemini

L’exchange con sede a New York per comprare Bitcoin con PayPal e guidato da Cameron e Tyler Winklevoss ha affermato che offrirà coppie di trading con il dollaro USA per i tre nuovi token tramite la sua piattaforma ActiveTrader e le connessioni API.

L’aggiunta più degna di nota è $ COMP, il token di governance per il protocollo di prestito decentralizzato Compound che ha una capitalizzazione di mercato di 563 milioni $, secondo il sito di analisi statistiche Coin Gecko.

I token di governance vengono utilizzati per votare gli aggiornamenti alla rete, questo fa parte di ciò che rende Compound più decentralizzato rispetto ad altre reti blockchain. $ COMP viene dato come ricompensa a coloro che prestano denaro su Compound.

Poiché ricevere i cosiddetti “token di governance” come questo è un fenomeno relativamente nuovo e l’esplosione della DeFi di questa estate è di una portata mai vista prima, i regolatori potrebbero aver avuto problemi con il token.

Approvato nella giurisdizione di New York

Al momento, i legislatori di New York, noti per essere più duri rispetto ad altri stati, sono favorevoli alla politica di Gemini di elencare il COMP. Un altro token che Gemini ha elencato è Amp. Amp è un token di garanzia digitale che offre “garanzia immediata e verificabile per qualsiasi tipo di trasferimento di valore”.

Nelle ultime 24 ore, il suo volume di scambi è stato di 337.684 $ secondo l’exchange decentralizzato Uniswap. L’ultimo è Pax Gold (PAXG), una stablecoin ancorata al prezzo dell’oro. La sua capitalizzazione di mercato è di oltre 61 milioni $.

Gemini ha affermato di aver adottato le giuste misure normative per rendere possibili le ultime quotazioni. Lo Stato di New York è particolarmente severo quando si tratta di regolamentazione delle criptovalute e gli exchange devono ottenere una BitLicense dal Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York per elencare le risorse.

L’approccio politicamente corretto di Gemini

Tyler Winklevoss ha scritto su Twitter venerdì che “la rivoluzione DeFi è alle porte”. Compound sarà il primo token di finanza decentralizzata (DeFi) disponibile per il trading su Gemini, un exchange che in genere elenca meno risorse rispetto ad altri.

Con i nuovi tre token, un totale di 12 asset sarà disponibile per il trading in borsa. Gemini potrebbe sembrare in ritardo nella corsa alla DeFi – altri importanti exchange hanno da tempo elencato i token DeFi – ma l’exchange ha adottato un approccio conforme alle dure leggi di New York ottenendone l’approvazione, mentre altri non ci hanno nemmeno provato. Coinbase, ad esempio, è stato uno dei primi exchange a elencare Compound, ma i suoi utenti di New York non possono scambiare il token.

Comments (No)

Leave a Reply

ArabicDutchEnglishFilipinoFrenchGermanItalianPolishPortugueseRussianSpanish