El Salvador diventa il primo paese al mondo a rendere il bitcoin una valuta di corso legale

El Salvador diventa il primo paese al mondo a rendere il bitcoin una valuta di corso legale - eb324f cover pexels worldspectrum 844125 copia 1024x525Il legislatore di El Salvador ha approvato un disegno di legge che renderà il bitcoin una valuta di corso legale nel paese. È la prima volta che un paese riconoscerà la criptovaluta come una forma di pagamento per qualsiasi tipo di debito monetario.

Il presidente di El Salvador, Nayib Bukele, ha presentato la proposta del bitcoin all’Assemblea legislativa martedì sera, chiedendo al paese di “regolamentare il bitcoin come moneta a corso legale senza restrizioni”.

Una super maggioranza ha approvato la proposta di legge

La proposta ha ricevuto un parere favorevole dal legislatore, prima che si tenesse un voto ufficiale. I membri della legislatura hanno approvato il disegno di legge nella tarda serata di martedì con un voto di maggioranza, ricevendo 62 voti a favore su 84. Secondo il conteggio, 19 si sono opposti e tre si sono astenuti.

“La #BitcoinLaw è stata approvata da una super maggioranza del Congresso salvadoregno”, ha twittato Bukele. “È storia!”

El Salvador non è l’unico paese che consentirà di utilizzare bitcoin per acquistare beni e servizi, ma è l’unico attualmente ad accettare criptovalute per tutte le forme di debito monetario. 

Mentre il Payment Services Act giapponese definisce la criptovaluta come un valore di proprietà, afferma che le transazioni crittografiche sono applicabili solo ai valori di proprietà archiviati digitalmente su dispositivi elettronici, non come valuta legale.

Una serie di nuove leggi sui bitcoin

La nuova legge fa diverse proposte su come il paese dovrebbe adottare la criptovaluta. Ciò include richiedere a qualsiasi attività commerciale, che si tratti di acquisire un bene o un servizio, di accettare pagamenti in criptovalute, consentendo alle persone di pagare le tasse in bitcoin. Inoltre, esclude il bitcoin dalle tasse sulle plusvalenze.

Oltre a ciò, il paese sarà anche tenuto a fornire alternative che consentano all’utente di effettuare transazioni in bitcoin e di essere in grado di convertire senza problemi da bitcoin a USD se lo desiderano.

La legge prevede che il Paese metta in atto formazione e altro materiale educativo che aiuti la popolazione a capire come funzionano le transazioni in bitcoin. Inoltre, richiede la creazione di un trust presso il Banco de Desarrollo de El Salvador per consentire la convertibilità istantanea di bitcoin in dollaro americano.

“Per favorire la crescita economica della nazione è necessario autorizzare la circolazione di una moneta digitale il cui valore risponda esclusivamente a criteri di libero mercato, al fine di aumentare la ricchezza nazionale a beneficio del maggior numero di abitanti”, una traduzione italiana del disegno di legge dichiarato.

Il presidente firmerà il disegno di legge nelle prime ore del mattino, che entrerà in vigore 90 giorni dopo la sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, dove sono pubblicati tutti i documenti ordinati dalla legge salvadoregna.

“Questa notte è storica e il popolo salvadoregno ha osservato ciò che sta accadendo. Oggi abbiamo iniziato una grande trasformazione economica”, ha affermato il deputato William Soriano.

Comments (No)

Leave a Reply