Esiste un potenziale concorrente del protocollo Yearn.finance (YFI) di Ethereum

Esiste un potenziale concorrente del protocollo Yearn.finance (YFI) di Ethereum - wBpBNEJZYfF OxwI0c0oMbxpL3v3l2OjSUE46J10A58 1024x535Da mesi, il termine “yield farming” è stato un meme ricorrente nello spazio cripto, con gli utenti dell’ecosistema finanziario decentralizzato di Ethereum che lo utilizzano incessantemente per descrivere la loro ricerca di rendimenti sempre più elevati.

Era sorprendente, quindi, che non ci fosse alcun progetto DeFi che sfruttasse questo meme a proprio vantaggio, almeno fino all’arrivo di Harvest Finance (FARM). Poco meno di due settimane fa, un gruppo di sviluppatori ha lanciato il progetto con l’obiettivo di dare “pane alla gente” e rendere “più facile” il “duro lavoro” di usare Ethereum e DeFi – qui le quotazioni in tempo reale.

Dal suo lancio circa due settimane fa, c’è stata un’impennata nell’adozione: il progetto ha attualmente una criptovaluta del valore di 384 milioni di dollari. Il suo token, inoltre, ha una capitalizzazione di mercato superiore a 10 milioni $.

Cos’è Harvest Finance?

Harvest Finance è un protocollo DeFi che raggruppa i fondi degli utenti, quindi li utilizza nelle yield farm per ottenere il massimo rendimento con la minima spesa. La piattaforma attualmente supporta le migliori stablecoin come DAI, USD Coin e USDT di Tether, insieme a due Bitcoin tokenizzati e un token Curve per il pool RenBTC-WBTC.

Le stablecoin sono attualmente attive in Swerve, un fork di Curve che promette di essere più decentralizzato e “di proprietà della comunità” rispetto al suo predecessore. Swerve ha oltre 600 milioni di dollari di total blocked value nei suoi contratti.

A differenza di altri protocolli di yield farming, Harvest ha un componente aggiuntivo per il token FARM. In sintesi, il 30% dei profitti realizzati dalle aziende viene utilizzato per acquistare FARM, il che significa che la moneta fondamentalmente fornisce dividendi ai proprietari.

Concorrente di Yearn.finance?

Il famoso commentatore e analista di finanza decentralizzata CryptoYieldInfo ha suggerito che la recente direzione verso cui si stanno muovendo Harvest e FARM fa pensare che il progetto possa diventare un concorrente di Yearn.finance (YFI): “Questo potrebbe essere un commento strano, ma se $ YFI ha un concorrente, potrebbe essere $ FARM. Diverse leghe sotto ovviamente. Ma vale la pena tenerlo d’occhio”.

Tuttavia, è importante notare che a differenza di Yearn.finance il protocollo presenta alcuni problemi di sicurezza. Innanzitutto, non esiste una configurazione multi-firma, il che significa che il controllo delle strategie utilizzate dalle farm e la distribuzione delle monete sono attualmente controllate da sviluppatori pseudonimi.

Come abbiamo visto per il caso dello chef Nomi di SushiSwap, anche se gli sviluppatori possono essere trasparenti all’inizio, le cose possono cambiare nel tempo. Sembra che Harvest tenda a privilegiare i rendimenti rispetto alla sicurezza.

Yearn.finance, al contrario, non ha modificato la sua strategia con le stablecoin passando da Curve a Swerve, presumibilmente per garantire che gli utenti non perdessero fondi in caso di bug nei contratti Swerve.

In ogni caso, Harvest è sottoposta a revisione da parte di PeckShield e di altre importanti aziende del settore. PeckShield ha rilasciato un rapporto preliminare di “controllo dell’integrità” e non ha trovato errori logici nei contratti.

Comments (No)

Leave a Reply

ArabicDutchEnglishFilipinoFrenchGermanItalianPolishPortugueseRussianSpanish