Gli ETF australiani entrano in funzione nel contesto di un altro crollo delle criptovalute

Gli ETF australiani entrano in funzione nel contesto di un altro crollo delle criptovalute - ethereum sta ribaltando bitcoinI fondi negoziati in borsa (ETF) sulle criptovalute hanno fatto notizia questa settimana, mentre cresce l’interesse per i prodotti legati alle criptovalute. Questa settimana, i prodotti di investimento in bitcoin ed ether sono arrivati sul mercato australiano.

L’aumento dei prodotti legati alle criptovalute avviene nonostante l’aumento del controllo normativo e l’incertezza derivante dalla causa in corso tra la SEC e Ripple, che potrebbe avere un impatto significativo sul mercato delle criptovalute.

Questa settimana il controllo normativo si è intensificato a causa del crollo del mercato delle criptovalute dovuto al de-pegging di TerraUSD (UST) dal dollaro.

Mercoledì scorso, il tetto totale del mercato delle criptovalute è sceso di 149 miliardi di dollari. Lo scivolone ha lasciato il totale del mercato in calo di 249 miliardi di dollari per la settimana in corso.

Nonostante l’angoscia del mercato delle criptovalute, i prodotti continuano ad entrare in funzione.

I fondi negoziati in borsa australiani iniziano a negoziare dopo un breve ritardo

Questa mattina sono entrati in funzione tre fondi negoziati in borsa di criptovalute.

Cosmos Asset Management ha lanciato il Cosmos-Purpose Bitcoin Access ETF, mentre ETF Securities ha lanciato i fondi 21Shares Bitcoin e 21Shares Ethereum ETF.

I tre ETF seguiranno le performance di bitcoin (BTC) ed ether (ETH).

Cosmos-Purpose Bitcoin Access ETF (CBTC): Offre un rendimento d’investimento (al lordo di commissioni, costi e imposte) che ricalca approssimativamente la performance delle quote denominate in USD dell’ETF Purpose Bitcoin ETF, non coperte da valuta.

Il Purpose Bitcoin ETF è quotato alla Borsa di Toronto (TSX) e offre agli investitori l’opportunità di una rivalutazione del capitale a lungo termine attraverso la detenzione a lungo termine di Bitcoin.

Cosmos Asset Management ha collaborato con Cboe per lanciare CBTC.

ETFS 21Shares Bitcoin ETF (EBTC): EBTC segue la performance del prezzo del Bitcoin in dollari australiani al lordo delle commissioni e delle spese. Il benchmark di EBTC è il “CryptoCompare’s Crypto Coin Comparison Aggregated Index (Bitcoin)”.

ETFS 21Shares Ethereum ETF (EETH): EETH segue la performance del prezzo dell’etere, la valuta nativa della blockchain di Ethereum, in dollari australiani al lordo delle commissioni e delle spese. Il benchmark di EETH è il “CryptoCompare’s Crypto Coin Comparison Aggregated Index (Ethereum)”.

ETF Securities ha collaborato con 21Shares per immettere sul mercato i due prodotti.

Il lancio segue il lancio di diversi prodotti legati alle criptovalute nel 2022. Ad aprile Fidelity Investments ha lanciato un ETF su asset digitali e Web3, mentre a marzo ProShares ha lanciato il suo ProShares Vers ETF incentrato sul metaverso.

Per gli investitori che puntano ai nuovi prodotti australiani legati alle criptovalute, è stata una settimana difficile per il mercato delle criptovalute.

Il mercato delle criptovalute subisce un’altra giornata di perdite nel giorno di lancio

Mercoledì il bitcoin è sceso del 6,44%. Invertendo il guadagno del 3,11% di martedì, il bitcoin ha chiuso la giornata con una quotazione di 29.017 dollari.

Al momento in cui scriviamo, il bitcoin è sceso dell’1,17% a 28.677 dollari.

L’ether è scivolato dell’11,27% e ha chiuso la giornata di mercoledì a 2.078 dollari. Martedì, l’ether ha trovato una breve tregua, salendo del 4,98% prima di riprendere la discesa.

Questa mattina, l’etere è sceso del 3,05% a 2.014 dollari, con la resistenza a 2.000 dollari che si è rivelata fondamentale.

Entrambi si trovano ad affrontare una possibile terza perdita giornaliera su quattro sessioni, dopo aver visto i minimi dell’anno in corso questa settimana.

L’interesse per il lancio dell’Aussie sarà probabilmente elevato. Tuttavia, gli investitori potrebbero rimanere in disparte fino a quando bitcoin ed ether non mostreranno segni di cedimento.

Comments (No)

Leave a Reply