Home / News Tutte le Criptovalute / La Cina indica TRON come seconda migliore criptovalute al mondo

La Cina indica TRON come seconda migliore criptovalute al mondo

La Cina indica TRON come seconda migliore criptovalute al mondo. Ecco quali sono i motivi di tanto successo.

La Cina indica TRON come seconda migliore criptovalute al mondo - tron

Un’agenzia governativa cinese ha valutato TRON in qualità di seconda risorsa criptografica migliore al mondo dietro a EOS. Una valutazione evidentemente positiva, che il Centro per lo sviluppo dell’Informazione e dell’Industria (CCID), dipendente dal Ministero dell’Industria e dell’Informazione cinese, ha realizzato sulla base dell’analisi di diverse categorie, tra cui l’applicabilità e la tecnologia.

In particolare, mentre TRON garantiva 96,8 punti di tecnologia e 24,6 punti di applicabilità, Ethereum, il protocollo di smart contracts più prezioso nel mercato globale, è risultato inferiore a 73,8 punti di tecnologia e a 29 punti di applicabilità.

Ma perché TRON ha ricevuto voti così alti?

Dall’ottobre 2018 ad oggi il volume giornaliero delle transazioni della rete di blockchain TRON è passato da 130.000 transazioni al giorno a 1,7 milioni di transazioni: un boom di oltre dieci volte che non sembra aver messo a dura prova la rete di blockchain, che è stata in grado di mantenere una grande capacità di transazione a causa della struttura del network, in grado di fare affidamento su un gruppo di nodi denominati Super Representatives, i quali svolgono un ruolo fondamentale nel meccanismo di consenso DFC (Delegated Proof of Stake) di TRON.

A differenza di Ethereum o Bitcoin, che si basano sull’algoritmo di consenso Proof of Work (PoW) che richiede ai miners di verificare le transazioni usando elettricità, le reti blockchain come TRON ed EOS sono più dipendenti da un determinato gruppo di nodi “rappresentanti” di rete.

Esiste dunque un compromesso tra decentramento e scalabilità nello sviluppo della blockchain; affinché una rete blockchain raggiunga elevate capacità di transazione in un breve periodo di tempo senza soluzioni di scalabilità di secondo livello, deve scendere a compromessi sul livello di decentralizzazione sulla sua rete.

Detto questo, l’aspetto positivo dell’operare su una rete di blockchain focalizzata sulla scalabilità è la capacità di attrarre DApp e sviluppatori con ambienti di elaborazione dati favorevoli. Secondo Justin Sun, fondatore e CEO di TRON, la rete blockchain ha recentemente superato sia Ethereum che EOS nel numero totale di nuovi utenti a oltre 164.000 unità, confermando tutti i buoni presupposti di cui sopra.

Come precedentemente riportato da Dapp.com, TRON ha promosso in modo aggressivo il proprio ecosistema Dapp con un budget elevato per ospitare sviluppatori e progetti. In un report del 2018, ad esempio, i ricercatori di Dapp.com avevano già rivelato che il progetto ha speso $ 100 milioni su TronArcade e ha lanciato un’iniziativa da $ 2 miliardi denominata Project Genesis per far crescere il suo mercato Dapp.

Il Ministero dell’Industria cinese e il CCID hanno mostrato la loro preferenza per i progetti di blockchain focalizzati sulla scalabilità negli ultimi mesi. È probabile che la base di utenti attivi di TRON, l’ampia capacità di transazione e il numero in rapida crescita di Dapps abbiano fatto appello al governo.

Nei mesi a venire, il CEO di TRON Justin Sun ha dichiarato in un’intervista a Huoxing di ritenere che il mercato della crittografia abbia raggiunto un minimo e potrebbe portare a un aumento dell’adozione della blockchain da parte degli utenti di Lightning Network e BitTorrent.

Rate this post
Compra bitcoin con mastercard

About Roberto Rais

Grande appassionato di criptovalute, scrittore ormai da tempo per cripto-valuta.net

Guarda anche

stablecoin

Le stable coin sono delle criptovalute? Cosa sono?

sulle cripto Stable coin di che cosa si tratta?Come le criptovalute, le stable coin sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter : tieniti aggiornato!

Ricevi in anteprima gli ultimi aggiornamenti

Noi rispettiamo la tua privacy
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook