L’exchange giapponese TaoTao rimette in vendita XRP 

L'exchange giapponese TaoTao rimette in vendita XRP  - taotao2Quando la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti ha annunciato di aver sporto denuncia contro Ripple per la vendita di un titolo, il mercato XRP è crollato. La quotazione del token ha subito un duro colpo, con miliardi di dollari persi in pochi giorni. 

E poi sono arrivati ​​i delisting 

I migliori exchange come Coinbase, Binance e Kraken hanno interrotto il trading della criptovaluta o l’hanno rimossa dal listino. Uno per uno, ora stanno rimettendo in vendita XRP e l’ultimo è TaoTao, un exchange giapponese.

TaoTao ha annunciato di recente che avrebbe rimesso in vendita la criptovaluta, che ora è scesa al settimo posto nelle classifiche per capitalizzazione di mercato. La piattaforma di trading giapponese abiliterà tutti i servizi XRP il 22 settembre alle 16:00 ora locale.

Un rapporto di Yahoo Japan rivela che l’exchange effettuerà prima la manutenzione ordinaria in tale data. Offrirà quindi coppie di trading basate su Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum e Litecoin.

TaoTao è stato lanciato a maggio 2019, avendo precedentemente offerto i suoi servizi come BitARG. All’epoca era in parte di proprietà di YJFX, una sussidiaria di Yahoo Japan. Nell’ottobre dello scorso anno, è stata acquisita dal Gruppo SBI, un fedele partner e sostenitore di Ripple e XRP. Questo è successo dopo che i colloqui di acquisizione con Binance avevano praticamente colpito un muro.

Il caso SEC potrebbe creare o distruggere XRP

TaoTao si unisce a una serie di exchange che ora hanno rimesso in vendita XRP, tra cui Phemex e il giapponese Rakuten Exchange. Tuttavia, i principali exchange si sono astenuti dal fare la mossa e hanno invece scelto di attendere il completamento del confronto legale con la SEC.

Di recente, Coinbase è stato coinvolto in un incidente di breve durata di rimessa in vendita dopo che un problema tecnico nella sua piattaforma di trading professionale ha mostrato che aveva fatto il salto. L’exchange sarebbe uscito per confutare la notizia, con grande delusione dell “XRP Army” e poco dopo, il prezzo è crollato del 10 percento.

La distanza continua che i principali exchange come Coinbase, Kraken, OKEx e Binance hanno posto tra loro e XRP mostra quanto sia significativa l’attuale battaglia legale per il futuro della criptovaluta. Se la SEC dovesse vincere e XRP viene dichiarato un titolo, ciò escluderebbe di fatto il token da praticamente tutti i principali exchange che operano negli Stati Uniti.

Il prezzo di XRP ha continuato a lottare da quando la SEC ha messo gli occhi su Ripple. Come riportato dal CNF, sono molti gli esperti che credono che il token non si riprenderà mai dalla battaglia legale.

La scorsa settimana, XRP ha perso il 18% e, al momento della stampa, viene scambiato a 1,07$, il 70% al di sotto del suo massimo storico di 3,84$ che ha fissato oltre tre anni e mezzo fa.

Comments (No)

Leave a Reply