L’investitore Balaji Srinivasan e HashKey guidano un finanziamento da 2M $ per il privacy tool di Twitter Mask Network

L’investitore Balaji Srinivasan e HashKey guidano un finanziamento da 2M $ per il privacy tool di Twitter Mask Network - Twitter Mask NetworkMask Network, il protocollo che consente agli utenti di inviare messaggi crittografati, criptovalute e persino dapp su Twitter e Facebook, ha annunciato martedì un finanziamento da 2 milioni di dollari co-guidato da HashKey e Hash Global. Tra gli altri partecipanti c’erano Alameda Research, Sino Global e investitori privati tra cui Balaji Srinivasan, che ha pubblicizzato la rete a settembre.

Mask Network

“Sì, stai usando Twitter, Facebook o forse Reddit, ma ti renderai conto che la tua foto e il tuo file non sono mai esistiti su quelle piattaforme”, ha detto il fondatore di Mask Network Suji Yan in un’intervista.

L’azienda ha recentemente coinvolto la sua comunità Twitter con un’estrazione casuale di 538 non-fungible token (NFT) a tema elettorale. “Siamo entrati in questo gioco a tema elettorale con NFT per dimostrare agli utenti che il Web 3.0 può essere utilizzato sul Web 2.0”, ha detto Yan.

Il protocollo ha attualmente oltre 800.000 download nella sua suite di prodotti, ma solo 30.000 utenti attivi. Yan dice che il motivo è dovuto al fatto che solo gli esperti cripto-nativi capiscono davvero il prodotto. Mask Network attualmente collabora con aziende come Arweave per inviare file crittografati e MakerDAO per consentire agli utenti di inviare DAI tramite le “buste rosse” Twitter.

Piani di crescita

Yan ha affermato che il round di finanziamento aiuterà la società a decentralizzarsi e collaborare con altre società per aggiungere più funzioni nei prossimi due trimestri. “Immagina quanto sarebbe potente se Square costruisse la sua funzione su Twitter tramite MetaMask”, ha detto Yan.

“Quando saremo completamente decentralizzati, non avranno bisogno di noi per realizzarlo.” Diventare un’azienda completamente decentralizzata consentirebbe anche alla startup con sede a Shanghai di attirare più utenti cinesi, costruendo le attuali funzionalità di MetaMask su app di social media cinesi come WeChat o Weibo. “Il nostro attuale modello operativo centralizzato è molto pericoloso in Cina”, ha detto Yan.

Attraverso un futuro lancio di un token di governance, il team di Mask spera di ridurre il rischio di essere espulso dalla piattaforma. “Possono distruggerci ma non possono distruggere un DAO o un file su Arweave”, ha detto Yan.

Questo round di finanziamento ancora in corso include anche molti investitori cinesi. Yan ha detto che il motivo potrebbe essere dovuto al fatto che ” I VC degli Stati Uniti sembrano temere che Facebook sia coinvolto”.

La società ha anche in programma di lanciare le “initial offering di Twitter” entro la fine di quest’anno. Consentirà agli utenti di scoprire nuovi lanci di token e acquistare i token, il tutto senza lasciare Twitter.

L’investitore principale HashKey ha dichiarato: “Crediamo fermamente che il team di Mask difenderà questo fantastico mondo perseguendo la libertà di privacy e di fare crittografia”. In effetti, Yan ha affermato che l’obiettivo finale della società è ottenere una dichiarazione di indipendenza nel cyberspazio.

“Oggi, nel 2020, abbiamo finalmente visto un bisogno risvegliato di indipendenza di governance sui social media”, ha detto Yan. “L’unica cosa che manca è un portale per una nuova Internet aperta.”

Comments (No)

Leave a Reply

ArabicDutchEnglishFilipinoFrenchGermanItalianNorwegianPolishPortugueseRussianSpanishSwedish