Nessun limite alle iniezioni di denaro da parte della Fed

Nessun limite alle iniezioni di denaro della Fed

Nessun limite alle iniezioni di denaro della Fed - federal reserve 1024x539La Federal Reserve si è impegnata lunedì ad acquistare obbligazioni in quantità illimitata mentre ha allocato almeno 300 miliardi di dollari su nuovi programmi di prestito di emergenza.

Queste misure sono state prese in risposta alle nuove previsioni di Wall Street riguardo ad un forte calo della produzione economica a causa di blocchi legati al coronavirus, interruzioni delle attività e perdite di posti di lavoro.

“La pandemia di coronavirus sta causando enormi sofferenze negli Stati Uniti e nel mondo”, ha dichiarato la banca centrale in un comunicato sul suo sito web. “Devono essere compiuti sforzi ingenti in tutti i settori pubblici e privati per limitare le perdite di posti di lavoro e di reddito e promuovere una rapida ripresa una volta che le interruzioni si saranno attenuate”.

La risposta dei mercati

Le nuove iniezioni di liquidità della Fed indicano la volontà di andare oltre i già notevoli passi compiuti nelle ultime settimane per evitare che i tradizionali mercati azionari e obbligazionari di Wall Street andassero nel panico.

L’ultimo annuncio degli Stati Uniti è arrivato dopo che le negoziazioni notturne nei mercati asiatici e i contratti futures indicavano che l’indice S&P 500 era diretto verso un altro forte calo.

La fiducia degli investitori è stata ulteriormente erosa dall’incapacità dei legislatori statunitensi di raggiungere un accordo a fine domenica su un pacchetto di aiuti proposto da 1,8 trilioni di dollari. Tuttavia, anche dopo l’ultima azione di sostegno da parte della Fed, l’S&P 500 è sceso di circa il 2,8% nelle prime ore di lunedì.

Bitcoin (BTC), visto da alcuni investitori di criptovaluta come una copertura contro le pressioni inflazionistiche della stampa di denaro della banca centrale, è salito del 7,3% a un prezzo di $ 6.272 a partire dalle 13:31 UTC (9:31 a New York). Questa mossa ha ridotto la perdita da inizio anno di bitcoin al 13%, meno della metà della perdita del 31% dell’S&P 500.

Nuove linee di credito

Un nuovo strumento di credito aziendale per il mercato primario, o PMCCF, sarà istituito per aiutare a finanziare nuove emissioni di obbligazioni e prestiti. Un meccanismo di credito societario sul mercato secondario fornirà liquidità per le obbligazioni societarie in circolazione.

“Il PMCCF consentirà alle aziende di accedere al credito in modo da poter meglio gestire le attività e le capacità commerciali durante il periodo di difficoltà legate alla pandemia”, ha affermato la banca centrale.

Il programma fornirà prestiti quadriennali ed i mutuatari potranno scegliere di differire i pagamenti di interessi e capitale durante i primi sei mesi, estendibili a discrezione della Fed. La Fed ha aggiunto che “presto” istituirà un programma di prestiti alle imprese di Main Street per sostenere i prestiti alle piccole e medie imprese.

Il comitato di politica monetaria della Fed, composto da nominati presidenziali e da una selezione dei massimi dirigenti delle filiali regionali della banca centrale, è istituito come entità governativa indipendente con i cosiddetti poteri di prestatore di ultima istanza.

Ciò significa che ha il mezzo per fornire denaro stampato di fresco alle banche quando si esauriscano altre fonti di finanziamento.

Comments (No)

Leave a Reply

DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish