Ripple Labs dà il benvenuto tra le proprie fila ad un ex dirigente di Amazon

Ripple Labs dà il benvenuto tra le proprie fila ad un ex dirigente di Amazon - Ripple Labs Devraj Varadhan 1024x531Ripple Labs, società fondata sulla blockchain e che ultimamente ha fatto parlare un bel po’ di se, ha assunto un alto dirigente che in precedenza ha lavorato per Amazon.

Ripple Labs ha sede a San Francisco ed è riuscita ad ottenere i servizi di Devraj Varadhan, ex Amazon. Varadhan si unisce a Ripple come nuovo vicepresidente senior del dipartimento di ingegneria. Tra le molte altre responsabilità, è stato incaricato di guidare il team di ingegneri dell’azienda.

Varadhan cercherà di vestire i panni del suo predecessore Chris Kanaan e colmare il vuoto che ha lasciato. Kanaan è stato un impiegato di lunga data per Ripple prima della sua uscita qualche tempo fa. Brad Garlinghouse, amministratore delegato della società, si è detto entusiasta di avere Varadhan a bordo.

Cosa significa questa assunzione per Ripple

La società basata sulla blockchain sembra aver trovato la persona giusta per un ruolo molto importante, considerando che ha molta esperienza avendo lavorato con la gigantesca società di Amazon. Varadhan è stato vicepresidente dell’azienda per oltre tre anni tra il 2017 e la fine del 2020. Prima di assumere questa posizione, ha trascorso un breve periodo in Microsoft dopo aver trascorso 11 anni come direttore, sviluppo software in Amazon.

Nella sua dichiarazione, Varadhan ha riconosciuto che il progresso tecnologico potrebbe creare un enorme impatto sulla vita di tutti i giorni.

“Nella guida dei team di ingegneri di Amazon per 15 anni, ho assistito a innovazioni su larga scala incentrate sul cliente che hanno fornito alle persone le necessità fondamentali essenziali per il loro modo di vivere.”

Come sfruttare il potenziale della blockchain per una maggiore efficienza

Ha inoltre spiegato che la rete Ripple concepirebbe e sosterrebbe una maggiore efficienza sulla rete finanziaria globale sfruttando il potenziale della blockchain con l’Internet of Value (IoV). Ha continuato affermando che l’elaborazione delle transazioni sulla piattaforma sarà semplice come inviare un’email.

“La rete finanziaria di Ripple (RippleNet) e la piattaforma aperta per sviluppatori RippleX, sbloccano il potere della blockchain e della tecnologia delle risorse digitali consentendo a istituzioni finanziarie, startup, fondatori e imprenditori di migliorare notevolmente la velocità, i costi e l’affidabilità delle modalità di transazione delle persone in tutto il mondo”.

Sebbene Ripple abbia recentemente catturato i titoli dei principali notiziati per i motivi legali, è comunque riuscita ad attrarre diversi dirigenti di alto profilo sotto la sua ala. Varadhan è l’ultimo nome tra i migliori che si sono uniti a Ripple nell’ultimo periodo. Infatti, quasi un mese fa, Sandie O’Connor, ex Chief Regulatory Affairs Officer di JPMorgan Chase, è stata aggiunta al consiglio di amministrazione della società americana.

Purtroppo, negoziare il token di Ripple non sembra essere la mossa giusta in questo momento, ma chi vuole approfittare di un acquisto a basso costo, può farlo negoziando CFD tramite Bitcoin Pro.

Comments (No)

Leave a Reply

ArabicCroatianCzechDanishDutchEnglishEstonianFilipinoFinnishFrenchGermanGreekHungarianIndonesianItalianLatvianLithuanianMalayNorwegianPolishPortugueseRomanianRussianSerbianSlovakSlovenianSpanishSwedishThaiTurkishVietnamese