Shiba Inu Coin Burn: SHIB brucia monete?

Shiba Inu Coin Burn: SHIB brucia monete? - 202108121258 main.cropped 1628777443Shiba Inu Coin (SHIB) ha fatto segnare una rinascita significativa nelle ultime settimane, ma qual è la velocità di combustione di SHIB?

Molte criptovalute usano la combustione delle monete – l’atto di distruggere le monete inviandole a portafogli “morti” – per sostenersi a lungo termine. Sia Binance Smart Coin (BNB) che Ethereum (ETH) bruciano regolarmente monete.

Allora, che dire di SHIB?

Sebbene una parte considerevole di SHIB sia stata bruciata in passato, non c’è nulla nel “WoofPaper” che suggerisca che SHIB abbia una configurazione tokenomica per bruciare SHIB regolarmente. Con altre monete e token, ad esempio, viene bruciata una piccola quantità di commissione di transazione.

Nell’audit di ShibaSwap, lo scambio di criptovaluta decentralizzato (DEX), Certik ha creato un diagramma dettagliato che illustra come funziona l’ecosistema. Allo stesso modo, né l’audit né il diagramma fanno riferimento a Burn regolari.

Tuttavia, questo non significa che SHIB non stia bruciando alcun token. Come parte dei piani di quotazione aggiornati di ShibaSwap, le nuove coppie o pool aggiunti al DEX dovranno bruciare 25.000$ in SHIB e LEASH. Il pool ETH-RYO ha anche implementato un sistema che brucia l’1% di ogni transazione.

La criptovaluta ha anche annunciato il 7 ottobre che qualsiasi transazione effettuata tramite NowPayments vedrà una percentuale di SHIB bruciata per transazione. Tuttavia, non ha rivelato la percentuale. NowPayments è un fornitore di servizi di pagamento di criptovaluta integrato con Shopify. Ha una commissione di servizio fino allo 0,5%, ma non sappiamo quanto SHIB brucerà.

Quanto SHIB è stato bruciato?

Nonostante questi Burn di livello relativamente basso, una quantità significativa di SHIB è già bruciata o in un portafoglio morto. Gran parte di questo proviene da Vitalik Buterin, il creatore di Ethereum.

Quando SHIB è stato lanciato per la prima volta, il suo team ha inviato a Buterin il 50% della fornitura totale, circa 500 trilioni di SHIB. Buterin ha bruciato il 90% di questo, o 410 trilioni di SHIB, affermando che non voleva essere “un luogo di potere di quel tipo”. Il creatore di Ethereum ha donato il restante 10% in beneficenza.

Secondo CoinGecko, SHIB ha una fornitura circolante di 497 trilioni. Ciò suggerisce che altri 93 trilioni di SHIB potrebbero essere stati bruciati o non essere in circolazione. Tuttavia, la quantità in circolazione è probabilmente più elevata. CoinGecko attribuisce lo SHIB ora trasferito detenuto dall’India Covid Relief Fund come non in circolazione.

Mentre SHIB ora ha alcune burn standardizzati, molti titolari hanno espresso la loro frustrazione per gli annunci di bruciare SHIB, ritenendoli troppo piccoli. SHIB ha una capitalizzazione di mercato di 10.811.587.901$ al momento della stesura, secondo CoinMarketCap. Bruciare 25.000$ costituisce lo 0,00023% dell’offerta totale.

Una petizione per bruciare una “quantità significativa” di SHIB ha raccolto 7441 firme. Secondo il creatore della petizione, un burn maggiore “consentirebbe a Shiba di attrarre più investitori, aumentare i prezzi attraverso la domanda e, soprattutto, trasformare Shiba in un token crittografico stabile e un pagamento praticabile a livello globale”.

Comments (No)

Leave a Reply