Truffa da 18 miliardi di Rs in Pakistan con criptovalute

Truffa da 18 miliardi di Rs in Pakistan con criptovalute - truffa crypto eatsLe speranze di quei pakistani che avevano perso i loro soldi duramente guadagnati a causa della frode online con le criptovaluta (valore di 18 miliardi di Rs) sono aumentate nel momenti in cui l’exchange internazionale di crypto Binance ha assicurato l’agenzia investigativa federale (FIA) della cooperazione completa dei suoi investigatori nella truffa.

In una dichiarazione, il direttore aggiuntivo dell’ala cybercrime della FIA Imran Riaz, martedì scorso, ha confermato che Binance ha preso contatto telefonico con la FIA e ha inviato ufficialmente una e-mail, assicurando la sua cooperazione nelle indagini relative alla frode.

L’exchange internazionale di criptovalute ha nominato due dei suoi funzionari per la cooperazione nell’investigazione, ha aggiunto. Senza fare nomi, Imran Riaz ha detto che i due funzionari di Binance erano ex dipendenti del dipartimento delle finanze degli Stati Uniti e hanno indagato sui crimini finanziari.

Miliardi di rupie sono stati trasferiti dal Pakistan alla Cina attraverso 11 applicazioni mobili, ha rivelato Imran Riaz.

I pakistani perdono miliardi a causa di una frode online di criptovalute

La FIA ha rilevato una frode online di 100 milioni di dollari (17,7 miliardi di rupie) utilizzando una criptovaluta. Inoltre, ha emesso un avviso al rappresentante locale di Binance di comparire di persona il 10 gennaio, i media locali hanno riferito l’8 gennaio.

Condividendo i dettagli della frode, il direttore aggiuntivo della FIA Imran Riaz ha detto che le persone coinvolte nella frode online hanno trasferito il denaro all’estero tramite criptovaluta.

“Abbiamo lanciato un’indagine dopo aver ricevuto denunce su una frode che coinvolgeva miliardi di rupie, commessa utilizzando nove applicazioni online”, ha detto e ha aggiunto che hanno cercato risposte a questo proposito da un rappresentante della criptovaluta in Pakistan.

Aveva condiviso che le persone hanno investito tra i 100 e gli 80.000 dollari nelle applicazioni fraudolente. “Coloro che hanno sviluppato queste applicazioni erano legati alla criptovaluta”, aveva detto il funzionario della FIA.

Ha detto che hanno cercato i dettagli di tutte le persone collegate alla frode con la criptovaluta Binance e i loro conti di criptovaluta saranno sospesi. Il funzionario della FIA aveva inoltre condiviso che le criptovalute sono utilizzate nel riciclaggio di denaro e nel finanziamento del terrorismo.

App connesse a Binance… anzi no

Secondo i dettagli, alcune applicazioni mobili offrivano ai pakistani di investire nella valuta virtuale. Queste applicazioni erano collegate a Binance, la principale piattaforma virtuale per comprare e vendere Bitcoin e altre criptovalute simili.

Tuttavia, queste applicazioni sono improvvisamente scomparse e gli investimenti di circa 17,7 miliardi di rupie fatti dai pakistani sono andati persi. Le autorità hanno detto che il modo unico è stato adottato per attività fraudolente. Le persone che hanno lanciato le applicazioni avevano connessioni con lo scambio di criptovalute.

Ecco perché noi consigliamo di utilizzare sempre app per mobile sicure e affidabili per scambiare le vostre criptovalute. Non importa se connesse o meno a broker noti oppure no. E voi cosa ne pensate di questo aumento delle truffe nel settore delle criptovalute? Siete mai caduti vittima di queste truffe online? Fatecelo sapere nella sezione dei commenti qui sotto.

Comments (No)

Leave a Reply