Home / News Tutte le Criptovalute / Truffe criptovalute, in 2 mesi… 2 milioni di sterline di danni ai britannici

Truffe criptovalute, in 2 mesi… 2 milioni di sterline di danni ai britannici

Truffe criptovalute, in 2 mesi… 2 milioni di sterline di danni ai britannici. Cresce la preoccupazione per le nuove frodi criptovalutarie.

Truffe criptovalute, in 2 mesi… 2 milioni di sterline di danni ai britannici - bitcoin fraud

Stando a quanto affermano le fonti delle polizia britannica, i cittadini locali avrebbero perso più di 2 milioni di sterline inglesi in soli due mesi a causa di attività criminali legate alla criptovaluta. In particolare, il dossier di Action Fraud sostiene che i truffatori avrebbero utilizzato principalmente i canali dei social media per pubblicizzare i loro schemi Ponzi, ottenendo – purtroppo – un notevole successo nei mesi di giugno e luglio.

In maniera ancora più dettagliata, la polizia del Regno Unito ha rivelato che la perdita media per ciascun truffato era di circa 11.000 sterline inglesi, e che il falso mining e le false offerte commerciali erano i metodi più popolari per “rubare” denaro alle inconsapevoli vittime.

Ricordiamo che il mining è il processo di “creazione” di criptovalute come Bitcoin (BTC) o Ethereum (ETH), e che poiché questa attività è diventata molto popolare, i criminali hanno iniziato a prendere di mira il mercato offrendo investimenti fasulli nella creazione di monete presentate come molto preziose.

“I truffatori convincono le vittime a iscriversi a siti web di investimento di criptovaluta e a separarsi dai loro dati personali come i dettagli della carta di credito e i documenti di identità per aprire un conto di trading. La vittima effettuerà quindi un deposito minimo iniziale, dopo di che il truffatore li chiamerà per convincerli a investire ancora di più per ottenere un profitto maggiore”- dichiara la polizia.

Negli ultimi due mesi, i britannici hanno presentato 203 segnalazioni al progetto di lotta antifrode al centro nazionale di segnalazione dei reati informatici. L’iniziativa fa parte del National Fraud Intelligence Bureau (NFIB), che è sotto l’ombrello del dipartimento di polizia della città di Londra.

“È di vitale importanza per chiunque investa o pensa di investire in criptovalute cercare di indagare a fondo sull’azienda con cui ha scelto di investire” – ha affermato Pauline Smith, a capo di Action Fraud. “Le statistiche mostrano che i truffatori stanno approfittando di questo mercato, offrendo investimenti in criptovalute e usando ogni trucco possibile per frodare le ignare vittime” – ha poi concluso.

Rate this post
Compra bitcoin con mastercard

About Roberto Rais

Grande appassionato di criptovalute, scrittore ormai da tempo per cripto-valuta.net

Guarda anche

Adesso l'XRP di Ripple può essere utilizzato in oltre 3,3 milioni di negozi online - ripple xrp online store 310x165

Adesso l’XRP di Ripple può essere utilizzato in oltre 3,3 milioni di negozi online

Gli utenti adesso possono scaricare il plugin su GitHub e seguire le istruzioni fornite per …

Newsletter : tieniti aggiornato!

Ricevi in anteprima gli ultimi aggiornamenti

Noi rispettiamo la tua privacy
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook