Home / ICO cosa sono e quali scegliere / Bankera ICO cosa ne pensiamo

Bankera ICO cosa ne pensiamo

Bankera ICO  cosa ne pensiamo  : il problema di tutte le ico è il fatto che finchè non diventano moneta (minabile o comprabile e scambiata negli exchange) rimangono solo un progetto.

Bankera ico

è pieno di il web di pubblicità, commenti e molto altro su questo ambizioso progetto : quello di creare  una vera e propria Banca a tutti gli effetti (la prima banca al mondo che accetta come fosse moneta, le criptovalute)

Video Spiegazione Bankera

Si parla di:

  • conti correnti
  • prestiti
  • mutui
  • carte di credito
  • criptovalute exchange

Quindi tutto quello che una banca normale farebbe con l’aggiunta delle monete virtuali.

Per comprare la moneta BNK dovete cliccare sull’immagine

Bankera ICO cosa ne pensiamo - bankera ico

vi riporta al sito web specroin.com che è un exchange, dove potete comprare BNK in euro o semplicemente in altre Valute.

il costo attuale è

Bankera ICO cosa ne pensiamo - costo bnk
costo bnk

Dividendi, il sito inoltre promette di dividere i dividenti, facendo un sempio:

se hai un milione di BNK hai un dividendo di 40 euro (in eth)

Perchè credere in Bankera

sinceramente è un progetto molto interessante e ci sono moltissimi investitori in campo, è la prima banca, non ce ne sono altre, ci sono circa 40 persona a lavorarci…

Io ci credo, però, sappiate che sulle ico non c’è nussuna sicurezza che diventino moneta e che valgano di più di quello investito.

 

Rate this post
Compra bitcoin con mastercard

About Mauro Madonna

Mauro Madonna è il consulente SEO, fondatore di Comunicazione web srl e soprattutto grandissimo appassionato di criptovalute. Ha infatti creato anche l'app Ufficiale per vedere le criptovalute in EURO

Guarda anche

Aerum

L’ecosistema Aerum, un hub orientato al mercato

sulle cripto Proporre soluzioni di scalabilità e prestazioniL’ecosistema Aerum non cerca di competere con EthereumAerum …

Newsletter : tieniti aggiornato!

Ricevi in anteprima gli ultimi aggiornamenti

Noi rispettiamo la tua privacy
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook