Home / News Tutte le Criptovalute / Ecco quale è la migliore criptovaluta del 2018 secondo Nigel Green (non è Bitcoin…)

Ecco quale è la migliore criptovaluta del 2018 secondo Nigel Green (non è Bitcoin…)

Ecco quale è la migliore criptovaluta del 2018 secondo Nigel Green (non è Bitcoin…). Un esperto ci dice che cosa potrebbe succedere al settore delle valute digitali.

Ecco quale è la migliore criptovaluta del 2018 secondo Nigel Green (non è Bitcoin…) - eth 1024x576

Le criptovalute potrebbero avere davanti a sé un futuro roseo, ma gli investitori farebbero bene a prestare grande attenzione ai rischi insiti in questo settore. È questo ciò che, in estrema sintesi, afferma Nigel Green, fondatore e CEO del DeVere Group – una delle più grandi organizzazioni di servizi finanziari indipendenti del mondo – dopo una recente dimostrazione di forza nei mercati delle criptovalute.

Green, la cui azienda ha lanciato una recente app per lo scambio di criptovalute, deVere Crypto, afferma che la maggior parte delle principali valute digitali ha registrato notevoli guadagni nelle ultime settimane, ma che occorra comunque prestare cautela. “Ci sono diversi elementi chiave che alimentano il recente rally dei prezzi. Si pensi all’adozione e all’integrazione da parte delle principali banche e di altre istituzioni finanziarie delle criptovalute e della tecnologia blockchain” – ha affermato, prima di aggiungere che il 20% di tutte le società finanziarie, dagli hedge fund ai giganti bancari, stanno ora valutando la possibilità di scambiare valute digitali.

“Un altro motivo chiave per il rally è che c’è una crescente consapevolezza del bisogno e della domanda delle valute digitali. La tendenza al rialzo viene anche innescata dalla regolamentazione, che ormai la maggior parte degli esperti ritiene sia inevitabile. Ciò offrirà agli investitori ancora più protezione e fiducia a lungo termine nel mercato” – ha aggiunto Green.

Ad ogni modo, non tutte le critpovalute sembrano poter annoverare le stesse prospettive di sviluppo. Il CEO di deVere ha ad esempio affermato che, nonostante Bitcoin sia sempre la leader per capitalizzazione del settore, è il prezzo di Ethereum a poter puntare ai migliori risultati, potendo anche raggiungere i $ 2.500 entro la fine dell’anno.

Esprimendosi in termini particolarmente positivi su Ethereum, Green ha poi concluso sostenendo che ci sono almeno tre motivi che supportano tale ottimismo nei confronti degli ether. Innanzitutto, osserva, sempre più piattaforme stanno usando Ethereum come mezzo di negoziazione. In secondo luogo, l’uso dei contratti intelligenti basati sulla tecnologia blockchain di Ethereum sta continuando ad espandersi su più livelli. Infine, il decentramento del cloud computing.

“Ci si può aspettare che Ethereum consolidi la sua posizione come secondo token di criptovaluta più prezioso e usato al mondo. La coerenza di Ethereum sarà apprezzata anche nel futuro. Il mercato rimane tuttavia volatile, ed è necessario prestare attenzione e cercare consigli professionali” – ha chiosato Green.

Rate this post
Compra bitcoin con mastercard

About Roberto Rais

Grande appassionato di criptovalute, scrittore ormai da tempo per cripto-valuta.net

Guarda anche

Adesso l'XRP di Ripple può essere utilizzato in oltre 3,3 milioni di negozi online - ripple xrp online store 310x165

Adesso l’XRP di Ripple può essere utilizzato in oltre 3,3 milioni di negozi online

Gli utenti adesso possono scaricare il plugin su GitHub e seguire le istruzioni fornite per …

Newsletter : tieniti aggiornato!

Ricevi in anteprima gli ultimi aggiornamenti

Noi rispettiamo la tua privacy
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook