Home / Tutti gli Exchange, News, trading / eToro e Ripple vicini ad accordo di partnership

eToro e Ripple vicini ad accordo di partnership

eToro e Ripple vicini ad accordo di partnership. Nuova collaborazione di rilievo per la società di XRP.

eToro e Ripple vicini ad accordo di partnership - ripple etoro

Stando a quanto riporta la stampa di settore, Ripple potrebbe essere molto vicina ad ottenere un altro importante accordo di partnership, questa volta con il broker eToro. L’amministratore delegato del broker, Yoni Assia, lo ha infatti rivelato dopo la conferenza Fintech in Francia, dove ne ha discusso con Brad Garlinghouse, amministratore delegato di Ripple.

Secondo Yoni Assia, “in quanto azienda fintech, è molto importante per noi favorire i rapporti con altre aziende fintech. Ovviamente, siamo una delle più grandi piattaforme di trading su XR, quindi siamo molto interessati a stabilire una relazione con Ripple Labs e a capire cosa possiamo fare insieme”.

Ricordiamo che eToro è uno dei più noti broker a livello internazionale. Con sede a Tel Aviv, in Israele, offre opzioni di trading per le migliori criptovalute, tra cui BTC, XRP, XRP, ETH, tra le altre. Il suo CEO e fondatore Yoni Assia è un sostenitore dell’espansione tecnologica della blockchain ed è ottimista sul fatto che la tecnologia possa cambiare la gestione dei patrimoni, in quanto tutte le attività saranno presto digitalizzate per consentire il trasferimento tempestivo a livello globale.  A differenza dell’attuale metodo di gestione patrimoniale, Yoni ritiene che la tecnologia blockchain cambierà le cose per sempre.

Il top manager di eToro ha infatti affermato che “oggi, quando si acquista un bene specifico nella propria banca, è molto difficile spostare quel bene fuori dalla banca. Quindi, se si tratta del mutuo ipotecario o se si tratta di azioni o obbligazioni, non è così banale. Soprattutto non all’estero. Quindi, per definizione, non puoi dire alla tua banca: “Sai una cosa, dammi le mie azioni Apple”. Quell’asset non sarà immediatamente trasferibile. Puoi dire loro: “Spostalo in un altro istituto finanziario”. La più grande differenza nelle attività con i token è invece che si è in grado di trasferirle nel proprio portafoglio potenziale. E questo significa che sono molto più veloci“.

Ricordiamo come, naturalmente, questa non sia certamente la prima partnership nel settore per Ripple, che può ad esempio vantare collaborazioni con Bittrex, Coins.ph, Bitso e Bitstamp. Ripple ha riferito all’inizio di quest’anno che ha oltre 200 clienti istituzionali in tutto il mondo. Ha anche rammentato come partnership come questa abbiano sempre favorito il prezzo del token XRP di Ripple.

In tal senso, la partnership con eToro non dovrebbe essere un’eccezione e XRP potrebbe presto risalire al secondo posto tra le criptovalute più capitalizzate…

Rate this post
Compra bitcoin con mastercard

About Roberto Rais

Grande appassionato di criptovalute, scrittore ormai da tempo per cripto-valuta.net

Guarda anche

Giappone, giovane arrestato per furto di 134 mila dollari di criptovalute - hacker5 310x165

Giappone, giovane arrestato per furto di 134 mila dollari di criptovalute

Giappone, giovane arrestato per furto di 134 mila dollari di criptovalute. Nuovo caso criminale nel …

Newsletter : tieniti aggiornato!

Ricevi in anteprima gli ultimi aggiornamenti

Noi rispettiamo la tua privacy
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook